Il cavolo cappuccio è una delle migliori fonti di verdure fresche e sane durante l’inverno nel nord. Ci godiamo molte insalate di cavolo nero durante i mesi più freddi. Coltiviamo infatti diversi tipi di cavolo riccio: cavolo riccio verde, cavolo riccio viola, cavolo rosso russo, una varietà locale chiamata Lippische Palme e, naturalmente, cavolo Lasinato, noto anche come cavolo dinosauro. Questa ricetta utilizza varietà rugosa, olive, carciofi e pomodori per dargli un tocco mediterraneo.

insalata di cavolo nero mediterraneo

porzioni: 4

ingredienti

  • 4 tazze di cavolo cappuccio
  • 1 cipolla rossa media, affettata sottilmente
  • 1 tazza di pomodorini, dimezzati
  • 4 cuori di carciofo, tagliati in quarti
  • ½ peperoncino tritato
  • 1 tazza di ceci in scatola o cotti, scolati
  • ½ tazza di olive nere a fette
  • ¼ tazza di feta vegana sbriciolata

Per il condimento:

  • 2 cucchiai di aceto
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 3 cucchiai di olio d’oliva, divisi
  • 1 cucchiaino di senape di Digione
  • 1 cucchiaino di brodo vegetale in polvere
  • ¼ cucchiaino di timo
  • Sale e pepe a piacere

direzione

  1. Lavate la rapa ed eliminate il grande gambo centrale.
  2. Strappare o tagliare le foglie a pezzetti.
  3. Mettere in una ciotola e aggiungere 1 cucchiaio di olio d’oliva.
  4. Massaggia le foglie per ammorbidirle.
  5. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà.
  6. Tagliate metà di un peperone rosso e tagliatelo a pezzetti.
  7. Mondate la cipolla rossa e tagliatela a fettine sottili.
  8. Aggiungere i pomodori, le cipolle e i peperoni alle rape e mescolare bene.
  9. Tritare le olive nere e aggiungerle alla rapa.
  10. Scolare i ceci e aggiungerli alla rapa.
  11. Mescolare bene.
  12. Tagliate in quarti i cuori di carciofo e aggiungeteli all’insalata.
  13. Sbriciolare la feta vegetariana sull’insalata, come guarnizione.
  14. Per preparare la salsa: Mescolare bene gli ingredienti e metterli in una caraffa.