Petit For Provencal e lavatrice (su una spiaggia tropicale)

Abbiamo comprato una nuova lavatrice qualche mese fa, quando la vecchia lavatrice batteva bandiera bianca e diceva: “Abbi pietà, non posso più prendere peli di cane!” Il fatto è che, per quanto intricato e tedesco come nuovo, non sono un fan; È molto spigoloso e bianco, con molti pulsanti lampeggianti e messaggi digitali, di cui non capisco nessuno.

La nostra nuova lavatrice mi fa pensare, irrazionalmente, a manifesti appariscenti, denti eccessivamente sbiancati e risate forzate e metalliche. Si tratta di fare il broncio selfie “guardami” davanti a un tramonto su una spiaggia tropicale. È arrogante e bisognoso e sta accumulando un numero significativamente inferiore di “Mi piace” rispetto ai suoi soliti giorni di capelli brutti. Devi essere davvero impegnato nella tentazione di vestiti puliti per evocare pazienza e discernimento per gestirla, e anche allora potresti fischiare e rifiutarti di obbedire senza una ragione nota. Ho deciso di portarla in un’isola tropicale e lasciarla sulla spiaggia. Quando nessuno la guarda, la ammira o addirittura si arrabbia con lei, cesserà di esistere.

Per favore, qualcuno mi indichi la direzione degli elettrodomestici che sono semplici e di buona natura e mi liberi da quelli con Disturbi Narcisistici di Personalità.

ingredienti (serve 4-6)

250 g di pasta sfoglia

2 cucchiai di senape di Digione

Piccola lattina di concentrato di pomodoro

2 porri, tritati finemente

70 g di groviera grattugiato (o qualsiasi altro formaggio a pasta dura)

6 olive nere, affettate

6 filetti di acciughe, tagliati a pezzetti

Sale marino e pepe nero appena macinato

Pepe rosso

Un rametto di rosmarino fresco

1 tuorlo d’uovo sbattuto

olio d’oliva

Mettere l’impasto su una superficie piana e distribuire uniformemente prima la senape, poi il centro del pomodoro. Distribuire gli altri ingredienti in modo uniforme al centro dei pomodori, condire, togliere il rosmarino dal rametto e distribuirvi sopra. Stendete delicatamente la pasta e spennellatela con il tuorlo sbattuto. Scaldare il forno a 180°C. Riponete il rotolo in freezer per 15 minuti, poi sformatelo e tagliatelo a fettine di circa 1 cm di spessore. Disporre i pezzi tagliati su una teglia unta con poco olio d’oliva. Cuocere per 12 minuti fino a doratura. Buonissimi serviti caldi o freddi!