Petros Hong Kong – piccola cucina urbana

Prima di questa attuale pandemia, Hong Kong era davvero un posto speciale per chi ama viaggiare. La gente del posto può volare in Giappone, nella Cina continentale o nel sud-est asiatico per un breve weekend. I viaggiatori possono altrettanto facilmente viaggiare in aereo, avere un incontro di lavoro, godersi un buon pasto e poi tornare indietro. Brian era solito visitare Victoria Peak solo per vedere il panorama e godersi un pasto durante alcune delle sue lunghe soste a Hong Kong. Adesso sembra un altro mondo.

Avevamo amici che vivevano tra Hong Kong e gli Stati Uniti. Volavano regolarmente avanti e indietro ogni pochi mesi, godendosi il meglio di entrambi i mondi: i vasti spazi aperti della campagna statunitense e la vibrante eccitazione del “sovraccarico sensuale” a Hong Kong. È stato un ottimo modo per tenersi in contatto con la famiglia, gli amici e i partner commerciali di entrambe le parti del mondo.

Con il Covid, è diventato difficile per loro andare avanti e indietro come una volta. Tuttavia, sono stati in grado di tornare a Hong Kong due volte durante la pandemia e hanno sopportato diverse settimane di quarantena alla volta. Abbiamo avuto la fortuna di poterli vedere nella primavera del 2021, semplicemente Hong Kong si stava risvegliando alla vita 6 mesi dopo l’estenuante chiusura della “quarta ondata”.

Abbiamo deciso di visitare Petrus con loro per festeggiare un compleanno e per incontrarli dopo così tanto tempo!

Petro Hong Kong

Il Petrus Restaurant è un raffinato ristorante francese situato nello Shangri-La Hotel al 56° piano con vista su Hong Kong. È famoso per la sua vasta collezione di vini (forse una delle più vaste di Hong Kong), che comprende 45 vini di Château Pétrus risalenti al 1928 (!). Il maestro sommelier Yohann Jousselin, originario della Valle della Loira in Francia, gestisce il programma dei vini di Shangri-La e organizza regolarmente diversi tipi di cene a base di vino durante tutto l’anno. Hanno anche un’eccellente lista dei vini “accanto al bicchiere”.

Capo cuoco Uwe Opocensky supervisiona tutti i ristoranti del gruppo Shangri-La e lavora a stretto contatto con il nuovo chef Romain Dupeyre, che si è trasferito a Hong Kong dalla Francia per assumere questa nuova posizione.

Il ristorante ha recentemente riguadagnato la sua stella Michelin nel 2020 dopo aver perso nel 2015.

Di seguito sono riportati 4 piatti da degustazione.

cespuglio simpatico

Petro Hong Kong
A sinistra, una deliziosa cheesecake tartufo e tartufo condita con formaggio Mimolette grattugiato. A destra, crostata di barbabietola con formaggio di capra e fiori di senape. L’intera torta, compreso il “rivestimento” rosso, era commestibile.
Petro Hong Kong
Rocce di capesante condite con purea di mela verde e foglia di ostrica.

prima sessione

Petro Hong Kong
Asparagi bianchi con caviale, anguilla affumicata e salsa all’arancia rossa.
Petro Hong Kong
Schiuma di scampi, scalogno, kumquat e crostacei (supplemento HKD 388)

Mind Blowing – Candela del midollo osseo!

Secondo periodo

Petro Hong Kong
Un elaborato piatto di agnello servito con carciofi arrosto, gnocchi arrosto e una cucchiaiata di aglio nero.

La terza categoria: il piatto principale

Petro Hong Kong
Manzo, bietole, Pomme Dauphin avvolte e midollo osseo.

dolce

Maggiori dettagli e idee generali: Petrus Hong Kong

Panorami mozzafiato, cibo preparato secondo standard elevati e servizio cordiale e attento: non è difficile capire perché Petrus rimanga al potere in un posto come Hong Kong. Era un ottimo posto per incontrare gli amici e godersi un pasto francese ben eseguito.

Di seguito alcuni prezzi per i diversi menù degustazione:

5 portate con 6 paia di vino HKD2488
3 portate HKD1288
4 cicli HKD1488
5 portate HKD1688

Apprezzo molto la possibilità di scegliere menu degustazione di diverse dimensioni. Quattro portate erano più che tante per me.

In questa strana stagione del Covid, apprezziamo queste rare opportunità di vedere amici stranieri, sia a Hong Kong che negli Stati Uniti. Per ora, il confine di viaggio tra Hong Kong e il resto del mondo rimane chiuso ed è difficile sapere quando riaprirà. Siamo grati per queste preziose sacche di tempo in cui abbiamo potuto rivedere vecchi amici e goderci una bella cena insieme. Non vediamo l’ora che arrivi il giorno in cui le cose si riapriranno.

Ristorante Petrus a Shangri-La
Livello 56, Pacific Place
Supreme Cut Road, Centrale

Articoli correlati

Capriccio di Hong Kong
Compleanno a Roganik Hong Kong
LATELIER DE JOELLE ROBUCHON
Ando Hong Kong